La rinascita della Ritmo Diesel

Alcune parole sulla mia Fiat Ritmo: sono originario della Romania. I miei genitori comprarono questa macchina nel 1994 dagli ex proprietari che l’importarono dall’Occidente nel 1992. A quel tempo tutti volevano un’auto a ovest. Sebbene la macchina non fosse molto ben tenuta e avesse alcuni problemi tecnici, mio ​​padre si innamorò di lei. Ho avuto 6 anni fa, e ricordo che sembrava molto impressionante all’interno della macchina, con la strumentazione illuminata in verde. Ritmo è stata comprata per essere l’auto della madre, anche se non l’ha guidata una o due volte. Il motore era Diesel, e per una donna era un’auto piuttosto complicata. Ho dimenticato di dire che è un Ritmo Diesel da 1714 cc dal 1981.

Gli anni passarono, la macchina fu più o meno usata. Nel 2006 ho ottenuto la patente di guida e ho deciso che volevo usare Ritmo. Sono state necessarie diverse piccole riparazioni. La vernice era già molto consumata, la macchina non sembra molto bella all’esterno, ma ne ero molto orgoglioso.
Dopo un anno sono andato a studiare in Germania, e ho promesso di restaurare la mia auto quando ho ricevuto i soldi. 6 anni dopo, quando sono stato assunto, ho portato Ritmo in Germania nel mio primo stipendio. Nel frattempo è diventato ancora peggio. Insieme ad un amico abbiamo iniziato a smantellare. Quasi ovunque la tavola veniva frusciata. Ho iniziato a cercare ricambi per lei, sono stato fortunato con i miei amici al club ritmo-world.de in Germania. Mi hanno aiutato a trovare le parti. Il restauro è durato 3 anni, il corpo, il motore e il cambio sono stati restaurati. Sono riuscito a partecipare con Ritmo al meeting di 40 anni a Torino. Era l’unica serie 1° serie Diesel: è stato un sogno che abbiamo avuto per tanto tempo per riportare la macchina in Italia. Aveva 26 anni, e penso che fosse anche felice di vedere il suo paese natale.
Grazie per l’attenzione! Cercherò comunque di mantenere la mia  Ritmo il meglio che posso. L’inverno non lo usa, il più delle volte e in sosta  in un garage. È un vettura che merita e ha bisogno di cure speciali.

Rudi ”

Grazie Rudi

Precedente Successivo Bellissimo evento a Maranello !!!